Un cameriere viene INSULTATO malamente da un cliente. La reazione del capo è ECCEZIONALE!

Il cliente ha sempre ragione? Non esattamente. Spesso i clienti esagerano e si comportano da veri maleducati; ovviamente può anche accadere l’opposto, ma la storia che vi raccontiamo di seguito parla di una vicenda che fa riferimento proprio al fatto che un cliente si rivolge in malo modo al cameriere che lo serve, scaturendo addirittura l’indignazione del titolare del ristorante in cui si è verificato il fatto.

A Manchester, al ristorante Grenache prepara piatti sia di cucina inglese che di tipo francese, ed è molto famoso anche nel resto del mondo proprio per la bontà dei pasti che serve. Il menù che quotidianamente mettono a disposizione dei clienti è per palati raffinatissimi, e dal loro sito avvisano le persone che per entrare è opportuno vestirsi in maniera elegante.

Di recente in quel locale di ristoro si è verificato un fatto molto spiacevole. A causa di questo spiacevole episodio, da internet la direzione del ristorante ha dimostrato molta vicinanza ad un membro dello staff del ristorante, un cameriere affetto da autismo che è stato insultato da alcuni clienti. Andy Forest è il nome di questo cameriere, che il ristorante apprezza per il suo impegno in qualità di cameriere. I gestori del locale hanno preso le difese di questo ragazzo quando alcuni clienti maleducati avevano chiesto: “Ma perché gli avete dato un lavoro?”

Ecco di seguito le dichiarazioni rilasciate su Facebook dello staff del ristorante, nell’immagine di seguito propostavi.

53d600dd4160b019e56b56267c3f1926-800x651

C’è da dire che questa notizia sta facendo il giro del web, e che molti sono dalla parte di Andy. A tale riguardo, i titolari del ristorante hanno specificato che per quanto concerne la loro politica di assunzione dei lavoratori, di non discriminare nessuno: selezionano le persone in base all’esperienza, la passione e la conoscenza del lavoro che sono chiamati a svolgere, e non per il colore, la religione, il numero di tatuaggi, il taglio di capelli, e caratteristiche particolari. Di seguito una foto in cui appare anche il ragazzo discriminato (ultimo a destra, con gli occhiali) dai clienti prima menzionati.

6acf1062dc16d9e36fb28015c1a4751f-800x406

loading...