Quello che è successo oggi al Quirinale quando è entrata la Raggi, è INQUIETANTE! Guardate…

Nelle ultime ore su internet sta facendo parlare di sé un video che ha come protagonista la neo sindaca Virginia Raggi, il video è stato riportato anche dalla Repubblica e dal Corriere. La Raggi ormai la conosciamo tutti, e in questi ultimi giorni ne abbiamo sentito parlare di più, dopo il caso Marra.

La Raggi fa parte del Movimento 5 Stelle, il “partito” che negli ultimi anni sta prendendo sempre più consensi per la sua attività, che si svolge sopratutto sul web grazie ai propri militanti o simpatizzanti. Oggi vi mostriamo un video postato dalla pagina ufficiale del movimento, che accusa i politiche si trovavano al quirinale.

Il video che vi mostreremo fra poco è già diventato virale sul web, dura circa 1 minuto e mezzo. Vedrete la Raggi che fa il suo ingresso sull’ampio salone del quirinale dopo aver chiesto informazioni all’addetta dell’accoglienza.

Di fronte a lei si trova il capogrupppo alla Camera di Forza Italia, Renato Brunetta, intento a discutere con un collega. Quando avvista la Raggi si avvicina subito e le stringe la mano dicendo qualche parola di circostanza.

Poi l’amministratrice locale si dirige verso il suo posto a sedere, ma davanti le si para un vero “muro” di Stato che le impedisce il passaggio, ma tutti fanno finta di niente. Dopo il suo arrivo nessuno le ha rivolto la parola e nessuno si è avvicinato. L’unico a salutarla è stato Renato Brunetta.

Sono stati vari giornalisti ad accorgersi di ciò che è accaduto. La Raggi è stata totalmente ignorata da tutti, il Corriere titola la notizia con “La solitudine di Virginia, Raggi tra le sedie vuote al Quirinale”, mentre il M5s accusa la “casta” di vedere i cittadini questo modo.

Virginia sembra quasi invisibile, secondo quanto scritto dal M5s questo è “come la casta vede i cittadini!… Fosse per lei si potrebbe considerare un episodio di maleducazione collettiva: purtroppo è la fotografia di come la casta vede tutti i cittadini”.


Quello che è successo oggi al Quirinale quando… di Sono-Senza-Parole

Insomma la neo sindaca continua a far parlare di sè, volendo o no. Noi rimaniamo sempre nella speranza che questo gioco di poteri finisca, la politica dovrebbe essere al servizio dei cittadini, ma scommetto che sarete d’accordo con me se dico che negli ultimi anni sembra proprio il contrario.

Cosa ne pensate? Lasciateci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione, ciò che hai da dire ci interessa.

FONTE: videodacondividere